Portali scolastici

ministero istruzione

iscrizioni online

pnsd

scuola-chiaro

sidi

fse 2014-20

pon in chiaro

indire

testata grande

covid spazio

Gestione dei casi di positività all’infezione da SARS- CoV-2 nel sistema educativo, scolastico e formativo

  • SCUOLA DELL’INFANZIA 

In caso di positività nella stessa sezione o gruppo classe (di sezione), si applica alla medesima sezione o al medesimo gruppo classe (di sezione) una sospensione delle relative attività per una durata di dieci giorni; 

  • SCUOLA PRIMARIA 

nelle scuole primarie di cui all’articolo 4, com- ma 2, del decreto legislativo 19 febbraio 2004, n. 59: in presenza di un caso di positività nella classe, si applica alla medesima classe la sorveglianza con test antigenico rapido o molecolare da svolgersi al momento di conoscenza del caso di positività e da ripetersi dopo cinque giorni;

 in presenza di almeno due casi di positività nella classe, si applica alla medesima classe la didattica a distanza per la durata di dieci giorni; 

  • SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

nelle scuole secondarie di primo grado

1) con un caso di positività nella classe si applica alla medesima classe l’autosorveglianza, con l’utilizzo di mascherine di tipo FFP2 e con didattica in presenza; 

2) con due casi di positività nella classe, per coloro che diano dimostrazione di avere concluso il ciclo vac- cinale primario o di essere guariti da meno di centoventi giorni oppure di avere effettuato la dose di richiamo, si applica l’autosorveglianza, con l’utilizzo di mascherine di tipo FFP2 e con didattica in presenza. Per gli altri sog- getti, non vaccinati o non guariti nei termini summenzio- nati, si applica la didattica digitale integrata per la durata di dieci giorni; 

3) con almeno tre casi di positività nella classe, si applica alla medesima classe la didattica a distanza per la durata di dieci giorni. 

Resta fermo, in ogni caso, il divieto di accedere o permanere nei locali scolastici con sintomatologia respiratoria o temperatura corporea superiore a 37,5°. 

FAC SULLE MISURE DI QUARANTENA

Come si procede se l’alunno o il docente risulta positivo al test molecolare?

- Quanto dura la quarantena di quanti hanno completato il ciclo vaccinale da almeno 14 giorni?

Quanto dura la quarantena dei non vaccinati o di quanti non hanno completato il ciclo vaccinale da almeno 14 giorni?

......

LE RISPOSTE ALLE FAC SONO OCNTENUTE NEL DOCUMENTO ALLEGATO

TUTTE LE NOTIZIE PER IL RITORNO A SCUOLA IN SICUREZZA 

LINK DEL MINISTERO 

https://www.istruzione.it/iotornoascuola

 

1- PROTOCOLLO D􏰇INTESA PER GARANTIRE L􏰇'AVVIO DELL􏰇ANNO SCOLASTICO NEL RISPETTO DELLE REGOLE DI SICUREZZA PER IL CONTENIMENTO DELLA DIFFUSIONE DI COVID 19 - (ANNO SCOLASTICO 2021/2022); 

2- NOTA illustrativa del Decreto-legge n. 111/2021 “Misure urgenti per l’esercizio in sicurezza delle attività scolastiche, universitarie, sociali e in materia di trasporti” - Parere tecnico.

IL SINDACO HA DISPOSTO LA CHIUSURA DEL PLESSO DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA DI SERRALONGA PER I GIORNI 25-26-27-28-29 GENNAIO.

PER LA SOLA SCUOLA DELL'INFANZIA E' ATTIVATA LA DIDATTICA A DISTANZA.

IN ALLEGATO LA COMUNICAZIONE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO 

Ripubblicazione autocertificazione per il rientro a scuola
Ripubblicazione autocertificazione per il rientro a scuola
Allegati:
Scarica questo file (RESPONSABILI COVID .pdf)RESPONSABILI COVID .pdf[ ]128 kB

Il modulo per richiedere la sorveglianza sanitaria è in word. Va adattato a seconda se a produrlo è un docente, un collaboratore scolastico, un assistente amministrativo. 

i suggerimenti sono contenuti all'interno del modulo in PDF

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITA’ resa ai sensi della normativa vigente in materia di autocertificazione Il/la sottoscritt_______________________________nat_ a ________________il_______________residente a________________________padre/madre/tutore dell’alunno__________________________, frequentante la classe ___________________ del plesso______________________ dell’IC San Giacomo La Mucone dichiara per entrambi i coniugi* 0 di provvedere, così come previsto dalla normativa vigente, autonomamente alla misurazione della temperatura corporea del proprio figliolo/a, per l’intero anno scolastico e si impegna a non mandare lo stesso a scuola qualora la stessa temperatura superasse i 37,5° 0 chiede che la scuola provveda alla misurazione della temperatura in quanto impossibilitato per il seguente motivo:__________________________________. Nota* la presente comunicazione/autorizzazione vale per entrambi i genitori e ha valore anche in caso di genitore separato a cui l’alunno è affidato Il Genitore dell’alunno
Utilizzo dei cookie

Questo sito utilizza cookie di tipo tecnico, per cui le informazioni raccolte non saranno utilizzate per finalità commerciali nè comunicate a terze parti.
Potrebbero essere presenti collegamenti esterni (esempio social, youtube, maps) per le cui policy si rimanda ai portali collegati, in quanto tali cookie non vengono trattati da questo sito.